Romi Osti

Osti Romi

Figlio di un chirurgo e di un’artista, Romi Osti vive e lavora a Padova.
A soli 12 anni traccia i fondamenti di un movimento filosofico che è destinato a rivoluzionare anche a livello scientifico taluni radicati concetti. A tale movimento pone il nome di: “essenzialismo”. Ancora adolescente, Romi Osti partecipava alle celeberrime cene che la mamma Frida organizzava nella propria abitazione, alle quali intervenivano i grandi artisti degli anni ’60.
Furono questi i primi contatti che ebbe con De Chirico, Scanavino, Santomaso, Korompay, Morandi, Capogrossi, Licata, Fontana… Frida Osti infatti fu tra le fondatrici del circolo “amici dell’arte” al quale aderirono i maggiori artisti dell’epoca.
La sua casa era quindi un salotto frequentato dal bel mondo dell’arte dal quale Osti assorbì entusiasmo e passione. Dopo il liceo scientifico si trasferisce a Ferrara per gli studi universitari ed è qui che perfeziona le sue conoscenze nel campo della chimica e della fisica nucleare. Ancora studente al quinto anno di medicina, inizia la sua carriera di imprenditore fondando la sua prima azienda di telecomunicazioni destinata a divenire negli anni una delle più importanti d’Italia: La9 S.p.a. .
Nel 2002 il suo libro di filosofia e scienza “Oltre Einstein” diventa un best seller vendendo 16.500 copie nel solo mese di agosto. Si trova oggi a capo di un gruppo che comprende società televisive, immobiliari ed editoriali. Uomo fantasioso e vulcanico. In politica si colloca in ambito laico e liberale. Recentemente è anche produttore cinematografico e discografico.

  • cortina-cortina-dittico-su-tela-60x80+60x80
  • DSCF1871
  • DSCF1883
  • DSCF1954
  • DSCF2039
  • targa-GIALLA-70X100-copia
  • tubi-beige-35x50-copia