Elena GAGNO

Staff Direzione

Elena GAGNO nata a Montebelluna nel 1982, ha studiato a Padova e si è laureata nel corso di studi DAMS con indirizzo Storia dell’Arte e conseguente pubblicazione della tesi Marcel Duchamp: Le Teinturier e la Vergine Gravida.
Ha proseguito il percorso formativo a Bologna iscritta al corso di Laurea Specialistica in Storia dell’Arte Contemporanea, periodo durante il quale ha collaborato come educatore museale presso la GAM organizzando percorsi, laboratori didattici ed eventi.
Ha svolto trasversalmente l’attività di relatrice, sia partecipando alla rassegna sull’arte contemporanea Incontra Padova-Incontriamo l’Arte Contemporanea per il seminario Duchamp: provocazione e riflessione che presso l’Università degli studi di Padova tenendo cicli di lezione nel corso di Storia dell’Arte Contemporanea sull’artista Marcel Duchamp.
Ha collaborato con Casa dei Carraresi, Centro Mostre e Convegni di Treviso come educatore museale in lingua italiana e inglese con compiti di progettazione e conduzione di attività, percorsi e laboratori didattici, stesura di testi e materiali specifici.
Ha curato come responsabile scientifica la mostra dedicata al Fondo Monsignor Gino Bortolan donato a Fondazione Cassamarca ed è stata relatrice in convegni e alla presentazione di mostre, in particolare:
Paolo Baratella: Costanti variabili Mostra antologica dal 8 al 31 maggio 2009 curata da Maurizio Pradella;

L’arte del batik su seta di Luigina Aurello dal 22 agosto al 9 settembre 2009;

Lo spirito e la forma di Olindo Malvisi dal 19 giugno al 4 luglio 2010.

E’ infine diventata responsabile del dipartimento didattico e servizi educativi, collaborando alla programmazione generale, all’attività formativa, alla definizione dei progetti di ricerca, al rapporto con gli espositori, alla promozione di eventi e mostre.
Si interessa specialmente di arte ed estetica del contemporaneo.

Pubblicazioni:

Marcel Duchamp: Le Teinturier e La Vergine Gravida, Unipress, Padova, 2006, in adozione per il corso di Storia dell’Arte Contemporanea della Prof.ssa Annamaria Sandonà dall’A.A. 2006/2007, Università degli studi di Padova, Facoltà di Lettere e Filosofia.

Antonino Pizzolon un cammino lungo 10 anni intervento nel catalogo della mostra Antonino Pizzolon (1957-1991), curata da Maurizio Pradella, Grafiche Tintoretto, 2001, seguita dalla partecipazione dal 2001 come co-Responsabile nell’organizzazione di eventi culturali promossi da Maurizio Pradella allora Direttore artistico dell’Accademia Antonino Pizzolon di Ponzano Veneto.